|
|
|
|
|
|
utenti online: [48]
|
martedý 18 giugno 2019
CHE COS'╚ L'OSP
per Comune
per Istituzione Statale
per Istituzione non Statale
per Ordine e Grado
Scuole Serali
Scuole Carcerarie
Centro Provinciale Istruzione degli Adulti
Orientamento
Qualifiche triennali IeFP
La scuola in cifre
Edifici Scolastici
Diritto - Dovere
Formaz. Ref. Scolastico
Istituti Tecnici Superiori - ITS
PUBBLICAZIONI
RASSEGNA STAMPA
PROGR. RETE SCOLASTICA
INFORMAGIOVANI
SERVIZI PER LA MOBILIT└
CENTRO PER L`IMPIEGO
MATERIALE DIDATTICO
LINK
RICERCA GEOGRAFICA DELLE SCUOLE NELLA PROVINCIA DI PISA
clicca sulla mappa per visualizzare il dettaglio
Sei in: home   archivio primo piano   articolo in primo piano
02/01/2004 ANNO NUOVO. SCUOLA VECCHIA E CONFUSA. NEL MESSAGGIO DI CIAMPI RICHIAMO SU DISPERSIONE SCOLASTICA E INTEGRAZIONE DEGLI STRANIERI

Anno nuovo, nel messaggio del Presidente della Repubblica anche un riferimento alla scuola. Su due questioni di fondo: la dispersione scolastica e l`integrazione degli alunni stranieri. Temi su cui Ŕ facile riempirsi la bocca per sottolineare la necessitÓ di urgenti soluzioni. Ma nei fatti non pare che si stia facendo molto. Blasti guardare al drastico taglio di risorse giÓ effettuato proprio sui progetti di accoglienza degli alunni stranieri. E sulla dispersione, dopo l`abolizione dell`obbligo scolastico, non sembra che si siano raggiunti risultati apprezzabili. Anzi. La scuola italiana continua a perdere per strada schiere sempre pi¨ folte di giovani destinati a rimanere emarginati da quel processo di crescita culturale che tutti, ancora una volta soprattutto a parole, consderano decisivo per il nostro futuro e quello dei nostri figli. E nonostante gli auspici di Ciampi il 2004 non prospetta buone nuove. Fra pochi giorni riprenderanno le lezioni, con una scadenza fondamentale: le iscrizioni al prossimo anno scolastico. Per una scuola che, almeno per quanto riguarda materne, medie ed elementari, non si sa ancora come sarÓ. Il MIUR da mesi sta infatti pubblicizzando una roforma che ancora non c`Ŕ, ma non Ŕ stato ancora in grado di pubblicare la circolare che fissa la scadenza delle iscrizioni. Una scuola, insomma, che naviga a vista. Una scuola dell`incertezza e dell`improvvisazione. Non c`Ŕ da stare allegri.

Fonte: ScuolaOggi.org
Allegato 2:
Allegato 3:
 
 
Sito ottimizzato con risoluzione 1024 x 768 pixel - Internet Explorer 5.5™ o superiore.
OSP - Osservatorio Scolastico Provinciale di Pisa - c/o Complesso scolastico Concetto Marchesi, via Betti - cap 56124 PISA
Tel: 050.929963-929966-929964-929967 Fax: 050.929955
  top