|
|
|
|
|
|
utenti online: [60]
|
sabato 21 luglio 2018
CHE COS'È L'OSP
per Comune
per Istituzione Statale
per Istituzione non Statale
per Ordine e Grado
Scuole Serali
Scuole Carcerarie
Centro Provinciale Istruzione degli Adulti
Orientamento
Qualifiche triennali IeFP
La scuola in cifre
Edifici Scolastici
Diritto - Dovere
Formaz. Ref. Scolastico
Istituti Tecnici Superiori - ITS
PUBBLICAZIONI
RASSEGNA STAMPA
PROGR. RETE SCOLASTICA
INFORMAGIOVANI
SERVIZI PER LA MOBILITÀ
CENTRO PER L`IMPIEGO
MATERIALE DIDATTICO
LINK
RICERCA GEOGRAFICA DELLE SCUOLE NELLA PROVINCIA DI PISA
clicca sulla mappa per visualizzare il dettaglio
Sei in: home   che cos'è l'OSP
L`Osservatorio Scolastico Provinciale è un servizio creato dalla Provincia di Pisa nel 1992, tramite una convenzione con il Provveditorato agli studi (oggi USP) e l`ITCG "Fermi" di Pontedera, con lo scopo di elaborare e mettere a disposizione di amministratori, istituzioni pubbliche e private, uffici statali e singole scuole, organi collegiali, insegnanti ed operatori scolastici, report statistici e analisi di dati sul sistema scolastico provinciale.
La necessità di dotarsi di una struttura territoriale per il trattamento e l`analisi dei dati del sistema scolastico è stata avvertita in modo sempre più stringente, anche in considerazione delle nuove competenze attribuite agli enti locali dal D.Lgs. 112/98 e della modifica del Titolo V della Costituzione, che ha comportato modifiche dell`assetto normativo in materia di istruzione, recepite dalla legge regionale toscana n. 32/2002.
Nel corso degli anni l`OSP di Pisa si è affermato quale struttura di interesse regionale, ruolo riconosciuto dai Piani di Indirizzo Regionali Integrati della Regione Toscana. Nell`anno 2000 si è avvertita l`esigenza di rinnovare la convenzione per il funzionamento dell`OSP, recependo le innovazioni normative nel frattempo intervenute. E` stata perciò stipulata tra Provincia, Ufficio scolastico provinciale, Istituti scolastici e Comuni, una nuova convenzione che tra i suoi obiettivi primari si prefigge, tra l`altro, di gestire le informazioni per il controllo dell`obbligo scolastico e formativo. La convenzione è stata rinnovata successivamente fino all`anno 2014.
Nell`ambito della propria attività l`OSP di Pisa ha prodotto report relativi alla natalità, alla rete scolastica territoriale, alla consistenza delle scuole in termini di classi e alunni, alla mobilità territoriale degli studenti, ai principali indicatori di dispersione scolastica (esiti, ritardi, abbandoni ed evasioni), alla presenza di alunni con cittadinanza non italiana, al passaggio degli alunni tra ordini diversi di istruzione, e altri ancora.
Nell`anno 2015 la Regione ha approvato una revisione dell`organizzazione del Sistema Informativo Scolastico Regionale, sino ad allora fondata sugli Osservatori Scolastici Provinciali, in base alla quale molte funzioni precedentemente svolte dalle strutture provinciali sono state assorbite dall`Osservatorio Regionale Educazione e Istruzione. A partire dall`a.s. 2015/16 quindi, la nuova struttura regionale si è accollata il compito di costituire quella che rappresenta la principale base informativa per l`elaborazione di dati e analisi sul sistema scolastico, e cioè l`anagrafe degli studenti.
Oltre all`anagrafe degli studenti, l`Osservatorio Regionale dispone di numerose altre fonti informative, quali ad esempio i dati dell`organico delle scuole statali, le banche dati S.I.R.IA. - Sistema Informativo Regionale Infanzia e S.I.S.I.P. - Sistema Informativo Scuole dell`Infanzia Paritarie-, l`Anagrafe Regionale degli Edifici Scolastici. Tramite tali fonti informative l`Osservatorio Regionale costruisce e rende disponibili, con cadenza periodica, strumenti di conoscenza che possono assumere forme diverse nella loro presentazione, ad esempio rapporti statistici o pubblicazioni, elaborazioni in tabelle pubblicate sulla piattaforma regionale in formato open data, analisi su indicatori di successo/insuccesso scolastico pubblicate sul sito dedicato della Regione Toscana, e infine fornitura diretta di set informativi particolari dietro specifica richiesta da parte di utenze accreditate.
Anche nell`ambito della nuova organizzazione del Sistema Informativo Scolastico Regionale, l`Osservatorio Scolastico della Provincia di Pisa, in virtù dell`esperienza accumulata nel corso della propria lunga storia, intende continuare a costituire un presidio in grado di fornire supporto informativo a tutti i principali attori del sistema dell`istruzione. Nel presente portale è possibile consultare l`anagrafica delle scuole, l`offerta formativa (nella sezione “Orientamento”) e, nella sezione “La scuola in cifre”, le principali elaborazioni su alcuni aspetti del sistema scolastico territoriale.

Per informazioni:
tel. 050 929963- 050 929964
osservatorio@provincia.pisa.it
I GIORNALI
Il Manifesto
Il Tirreno
Italia Oggi
La Nazione
Liberazione
Repubblica
Unita
INDIC. DI SISTEMA
ORIENTAMENTO
DISPERSIONE
MOBILITA'
LE PUBBLICAZIONI
»
PERIODICHE
2013
MATERIALE DEL CONVEGNO: "COME MIGLIORARE LA QUALITÀ DEL SERVIZIO DI ISTRUZIONE: UN MODELLO ORGANIZZATIVO PER LA LOTTA ALLA DISPERSIONE SCOLASTICA"
»
OCCASIONALI
2015
RENDIMENTO A SCUOLA: QUANTO PENALIZZA ESSERE STRANIERI? UN’INDAGINE NELLA PROVINCIA DI PISA
»
MINISTERIALI
2009
ALUNNI CON CITTADINANZA NON ITALIANA SCUOLE STATALI E NON STATALI
»
ALTRE
2009
ESPORTAZIONE DATI ALUNNI E INVIO DELL`ARCHIVIO ANNUALE ALL`OSSERVATORIO SCOLASTICO
Sito ottimizzato con risoluzione 1024 x 768 pixel - Internet Explorer 5.5™ o superiore.
OSP - Osservatorio Scolastico Provinciale di Pisa - c/o Complesso scolastico Concetto Marchesi, via Betti - cap 56124 PISA
Tel: 050.929963-929966-929964-929967 Fax: 050.929955
  top