|
|
|
|
|
|
utenti online: [39]
|
venerdì 20 ottobre 2017
CHE COS'È L'OSP
STRUTTURA GESTIONALE
RUOLO REGIONALE
per Comune
per Istituzione Statale
per Istituzione non Statale
per Ordine e Grado
Scuole Serali
Scuole Carcerarie
Centro Provinciale Istruzione degli Adulti
Orientamento
Qualifiche triennali IeFP
La scuola in cifre
Edifici Scolastici
Diritto - Dovere
Formaz. Ref. Scolastico
Istituti Tecnici Superiori - ITS
PUBBLICAZIONI
RASSEGNA STAMPA
PROGR. RETE SCOLASTICA
INFORMAGIOVANI
SERVIZI PER LA MOBILITÀ
CENTRO PER L`IMPIEGO
MATERIALE DIDATTICO
LINK
RICERCA GEOGRAFICA DELLE SCUOLE NELLA PROVINCIA DI PISA
clicca sulla mappa per visualizzare il dettaglio
Sei in: home   archivio news   articolo in news
22/11/2015 - 10:12:55 LICEO “E. MONTALE”- PONTEDERA-IL REGISTA CÉSAR BRIE- IN SCENA CON “LA VOLONTÀ - FRAMMENTI PER SIMONE WEIL”- INCONTRA GLI STUDENTI DEL LICEO "E. MONT
Sabato 21 Novembre 2015, alle ore 10.00, presso l’Aula Costellazioni del Liceo "E. Montale" di Pontedera, gli studenti delle classi 5C e 5A del Liceo Economico Sociale e 5D del Liceo Linguistico hanno incontrato il regista César Brie, in scena con “La Volontà - Frammenti per Simone Weil”.
Le studentesse e gli studenti hanno avuto l’occasione di conoscere un grande artista e di approfondire il tema delle “voci femminili” del ‘900, rivalutando l’importanza delle donne in ambito filosofico e letterario. L’incontro è stato, dunque, sia l’occasione di conoscere un regista di fama internazionale, sia un cambio di prospettiva sui temi che vengono affrontati quotidianamente sui banchi di scuola del Liceo, dalla Filosofia alla Politica, dalla Storia alla Letteratura.
Al Teatro Era, nella persona del Direttore Artistico, Roberto Bacci, i più sentiti ringraziamenti da parte della Dirigenza scolastica e di tutto il Liceo “E.Montale”, per la proficua collaborazione che si è ormai instaurata da anni e che consente agli studenti di avvicinarsi al magico mondo del teatro.
Queste le impressioni di una studentessa presente all’incontro:
“Molti di noi ragazzi non conoscevano né César Brie né Simone Weil, fino a questa mattina: sono un regista e drammaturgo di origine argentina e una filosofa, in cui egli si è riconosciuto e di cui tuttora studia la vita. Definire Simone Weil una filosofa è, però, riduttivo: è stata una mistica, un’operaia, una sperimentatrice della vita in tutte le sue forme nonostante la sua breve vita (è morta a 34 anni). In poco più di tre decadi, Simone ha portato avanti una vita attiva, piena di esperienze e dedita agli altri, ha prodotto testi tanto magnifici quanto poco conosciuti ed è riuscita ad influenzare silenziosamente, con il suo pensiero, molti uomini del suo tempo. César Brie ha accettato di tenere un incontro nella nostra scuola e ci ha raccontato della breve, ma intensa, vita di questa donna, vissuta a cavallo dei due conflitti mondiali, e alla quale ha dedicato uno spettacolo teatrale. Il regista ha invitato tutti noi a vedere “La Volontà - Frammenti per Simone Weil” che va in scena il 21 e 22 Novembre al Teatro Era”. Sara Profeti, classe 5C Liceo Economico Sociale- Liceo “E.Montale” di Pontedera.
Allegato 1:
Allegato 2:
Allegato 3:
 
 
Sito ottimizzato con risoluzione 1024 x 768 pixel - Internet Explorer 5.5™ o superiore.
OSP - Osservatorio Scolastico Provinciale di Pisa - c/o Complesso scolastico Concetto Marchesi, via Betti - cap 56124 PISA
Tel: 050.929963-929966-929964-929967 Fax: 050.929955
  top